Nuova Ordinanza Regione Puglia: allenamento e addestramento cavalli, finalmente i proprietari potranno riprendere queste attività

Mercoledì, 06 Maggio 2020 22:56
Anche la Regione Puglia si dota di una sua ordinanza per permettere ai proprietari di cavalli e cani di dedicarsi alla cura dei propri amici a quattro zampe.

Dopo il lavoro immane che i gestori dei centri hanno dovuto svolgere al fine di cercare di garantire ai cavalli le cure e le attenzioni, alle quali erano abituati con il loro proprietari (in fondo il detto recita "l'occhio del padrone ingrassa il cavallo!!!") finalmente proprietari e affidatari potranno tornare a frequentare regolarmente i maneggi per l'allenamento e l'addestramento dei loro cavalli.

Abbiamo sofferto tutti sinora, i proprietari che non potevano occuparsene e a cui era negata la possibilità di vedere gli amati cavalli, i gestori dei maneggi che hanno dovuto gestire oltre al centro, la movimentazione di tutti i cavalli, le paure e le tensioni dei proprietari, i cavalli che dall'oggi al domani non hanno più visto arrivare il loro amici umani.

Finalmente in questo periodo buio sembra ritornare un pò di luce.

Restano in vigore tutte le norme anticontagio e occorrerà seguire, alcune regole ben esplicitate nella ordinanza che potrete scaricare in allegato.

Per i centri Fitetrec-ante già il Presidente Silvestri aveva fornito le idonee linee guida da adottare al fine di attuare una corretta interpretazione del DPCM del 26 aprile 2020  (http://puglia.fitetrec-ante.it/news/item/461-codiv-19-linee-guida-dei-comportamenti-da-tenere-presso-i-centri-federali.html ) ma che ben si accordano anche con l'art. 3 dell'Ordinanza che elenca gli obblighi che devono essere garantiti dai centri ippici.